Contrariamente al passato, i nostri tempi esaltano una sessualità meno mutevole. Il nomadismo sessuale non è più conveniente. Si scelgono i propri partner, ci si osserva. Il che lascia tutto il tempo per la seduzione. Viva il flirt spinto, i look provocanti! E, stranamente, la moda non è mai stata così sexy. Avete visto le ultime sfilate di alta moda? Avete notato quelle trasparenze sui seni, quei tacchi vertiginosi, quegli spacchi? Allora, non esitate! Mostrate la vostra femminilità senza timore di apparire volgari. Non sarete trattate né da maliarde né da donne oggetto. Il desiderio degli uomini non è meno violento, ma richiede il suo tempo... sappiate approfittarne. Mostrare, nascondere, coprire, denudare... il vestito femminile gioca a nascondino con il nostro corpo. E gli uomini amano indovinare le nostre forme attraverso gli abiti. Sappiamo giocarci, senza tuttavia diventare schiave della moda. Ho interrogato numerosi uomini su ciò che osservano in prevalenza in una donna. L'aspetto in generale, e i vestiti certamente, ma è di fatto il corpo che li interessa: tutto ciò che gli si mostra e tutto ciò che si indovina! Ben inteso, amano che un vestito sia femminile e sexy, ma «sexy» non significa la stessa cosa per tutti. Per alcuni, la tenuta deve lasciar indovinare la biancheria intima mentre per altri niente è più eccitante dei jeans aderenti senza niente sotto. A voi, dunque, il compito di far parlare su questo vasto argomento...

Il nostro fondoschiena li affascina!

È qualcosa su cui il loro sguardo si posa... prima della mano. Mettetelo in risalto senza complessi con un paio di pantaloni aderenti, una gonna attillata o un vestito fasciante in tessuto leggero. Non deturpate la sua rotondità con gli antiestetici elastici degli slip. Schiena diritta: ricordate che il segreto è nelle curve! Il vostro posteriore non è il semplice prolungamento del dorso. Per mettere in risalto il vostro fondoschiena quando indossate i jeans, il perizoma è ideale. E perché non decidere di non portare niente del tutto? Se la cucitura interna dei jeans non vi dà fastidio, il leggero sfregamento del tessuto ruvido sulla vulva procura sensazioni squisite... Una gonna aderente è sempre provocante, soprattutto se portata con tacchi alti e un perizoma. È una tenuta un po' esibizionista, perché le gonne strette hanno la tendenza a salire mentre si cammina o quando ci si siede. Ragione in più per riservargli la sorpresa in occasione della prossima cenetta al ristorante. Le gonne larghe permettono tutto. Osate i contrasti. Sotto una larga gonna in tweed, uscite con le cosce nude in inverno e portate delle ampie braghette in seta che non offriranno nessun ostacolo se lui ha voglia di accarezzarvi in macchina o al cinema. È una soluzione molto pratica per qualche fantasia all'esterno... Se scegliete di ravvivare questa tenuta con delle calze autoreggenti, provatele prima. Delle cosce striate da segni rossi eccitano solo i tipi con tendenza al sadismo!  

I seni sono la zona di stimolazione erotica più forte

Dategli un po' di libertà e lasciate di tanto in tanto il reggiseno nel cassetto. Decidete che un giorno alla settimana sarà il giorno «senza». Attenzione, tuttavia! Se i vostri capezzoli sono facilmente eccitabili rischiate la rivoluzione in ufficio... In un luogo chiuso, esibire il seno nudo è un invito e una provocazione. Al momento giusto, sappiate concedere la nudità del vostro seno e riservate a questo momento la misura dei gesti propria dei riti sacri. Trasformate la scollatura di una camicia bianca in una trappola per Io sguardo. Non sbottonatela tra i seni, verreste considerate civette. Ma se, tra i lembi del colletto, si possono intravedere squisite rotondità (messe in evidenza da un reggiseno a balconcino) che si sollevano al minimo sospiro o palpitano perché avete il fiatone dopo la corsa per arrivare al rendez-vous, sarà...irresistibile!  

Le gambe esercitano un'attrazione particolare

Ricordate L'uomo che amava le donne, il film di Fransis Truffaut in cui il protagonista (Charles Denner) guardava soltanto le loro gambe. La caviglia, il polpaccio, il ginocchio, la coscia, tutto interessa l'amatore e le sue preferenze possono andare a tutte le forme di gambe. E allora, al diavolo i complessi! Imparate a trarre vantaggio dalla vostra morfologia. Ma attenzione! In tutti i casi, le vostre gambe devono essere assolutamente lisce, perfettamente depilate. Alle nostre latitudini, è un imperativo assoluto.  

Le caviglie

Le caviglie hanno, anch'esse, i loro adoratori. Esaltatele calzando sandali con il cinturino o indossando una cavigliera. Se le trovate un po grosse, scegliete scarpe dai tacchi non troppo alti.  

Capelli

Quanto ai capelli, devono essere puliti e lucidi. Per gli uomini rappresentano il nostro lato «animale». Spazzolateli, profumateli. Una capigliatura libera e mossa possiede una forte carica sessuale. Un taglio corto valorizzerà la vostra nuca. Una frangia rende misterioso lo sguardo. Se portate i capelli lunghi e raccolti durante la giornata, siate consapevoli che nel momento in cui li sciogliete, scuotendo la vostra criniera, date avvio al gioco amoroso.

Le mani

Se avete scoperto che lui ha una predilezione per le mani (perché vi ha parlato con ammirazione delle vostre... o di quelle di sua madre), curatele in modo molto particolare. Spalmatele di creme idratanti, lucidate o laccate le unghie, profumatevi l'interno del polso, portate dei guanti sottili, e non dimenticate gli anelli: non hanno perso niente del loro potere di seduzione.

La bocca

Sul viso si leggono tutte le nostre emozioni, e non possiamo barare con i nostri sentimenti. Ma se un uomo vi fa la corte, anche se ammira i vostri occhi o i vostri capelli, è la bocca che brama. Fantastica sulla sua misura: piccola, fa presagire un sesso stretto; grande, promette fellatio eccezionali. Anticipa la dolcezza delle labbra, il loro sapore. Truccata o al naturale, la vostra bocca lo soggioga. Siatene consapevoli. Ridete, anche solo per lasciare intravedere il biancore lucente dei denti. Mordicchiarsi leggermente il labbro inferiore per trattenere il riso può essere affascinante. Passare la punta della lingua sulle labbra per inumidirle continuando a guardare dritto negli occhi il vostro lui, sarà recepito come un invito dei più diretti — così come mettersi il rossetto senza l'aiuto dello specchio, premendo poi le labbra l'una sull'altra. Sappiate comunque che un uomo si focalizzerà su tutto ciò che voi potrete presentargli in modo erotico. Il collo... Viva i gioielli! La nuca... Perfetto lo chignon! Le spalle... C'è sempre una spallina che scivola strategicamente! E così via. Qualunque cosa, e spero che ne siate ora convinte, in voi può diventare seducente!

Posted in Rimedi By

info@desyup.it info@desyup.it